Il tifone Winston sulle isole Figi

44 morti, venti fino a 325 chilometri orari, danni ingenti e tantissima paura per la popolazione: è il bilancio provvisorio, del passaggio del tifone Winston sulle isole Figi, nel sud Pacifico.

Secondo gli esperti Winston è il tifone più potente mai abbattutosi sull'arcipelago figiano, verso il quale si sta già mostrando una corsa alla solidarietà: dall'Australia e dalla Nuova Zelanda sono atterrati i primi aerei carichi di acqua potabile, cibo e farmaci e ottomila persone sono ospitate nei centri d'accoglienza, mentre in alcuni villaggi nessun edificio è rimasto in piedi.

"Tutte le infrastrutture costruite negli ultimi 30 o 40 anni dalle autorità sono state spazzate via dal passaggio del ciclone. Ricostruiremo tutto ma ci vorrà del tempo. Ma ci rialzeremo, dobbiamo e vogliamo farlo"

ha detto il primo ministro delle Figi Voreqe Bainimarama.

512138296.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO