Francia, Hollande insultato al Salone dell’Agricoltura

Il presidente francese François Hollande è stato fischiato e insultato dagli allevatori e dagli agricoltori francesi all’inaugurazione del Salone dell’Agricoltura che si è sta svolgendo a Porte de Versailles. Nel corso della mattinata è stato anche distrutto uno stand del Ministero dell’Agricoltura.

Il settore agroalimentare sta attraversando una grave crisi e dalla scorsa estate vengono ciclicamente inscenati blocchi stradali e manifestazioni per protestare contro i prezzi della carne bovina, di maiale e del latte che sono crollati sotto l’impatto della fine delle quote latte europee, dell’embargo russo e del crollo della domanda cinese.

Hollande era arrivato dicendo di esser lì proprio per “dimostrare che c'è una solidarietà nazionale” e che il suo Governo farà di tutto per aiutare l’agricoltura. La pace è durata poco e gli allevatori prima hanno chiesto ad alta voce le sue dimissioni e, successivamente, hanno iniziato a insultare il presidente francese.

Via | Le Figaro

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO