Un tè con i gatti, anche in Europa si diffondo i Cat café

I Cat Cafè sono nati in Giappone qualche anno fa per sopperire all’esigenza dei giapponesi di stare con animali domestici, visto che in molti condomini vige il divieto di tenere questi animali d’affezione. Anche in Italia qualcuno si sta lasciando ispirare dai Neko Cafè. Il primo locale del genere a Torino è nato nel 2014, in via Napione, nel vivacissimo quartiere di Vanchiglia.

Le immagini del video di apertura si riferiscono a un’altra città magica: Praga. Al Kockafe (“kocka” in ceco vuol dire gatto)è concesso annusare torte e bevande, giocare con gli avventori e sedersi un po’ ovunque.

La moda nipponica, insomma, dilaga anche in Europa dove le limitazioni dei regolamenti condominiali non sono così rigide come in Giappone. In Italia oltre Neko Cafè e al MiaGola Caffè di Torino ci sono locali del genere anche a Roma (Romeow Cat Bistrot) e a Milano (Crazy Cat Cafè).

La clientela? All’80% si tratta di persone che hanno già dei gatti o che li vorrebbero avere.

Via | Askanews


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 434 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO