Amianto in paradiso: scoperta discarica abusiva a Courmayeur

Amianto

L’amianto arriva anche in paradiso, a due passi dal Monte Bianco. L’Arpa ha scoperto amianto in una discarica abusiva di Dolonne, una frazione di Courmayeur. Fra i materiali recuperati vi sono sia il crisotilo (amianto bianco) che il crocidolite (amianto blu).

L’area, in uso all’impresario 61enne Daniele Fortunato, è stata sequestrata a maggio. Nel terreno di proprietà di una donna del posto, 1000 metri quadrati a destinazione agricola, sono stati scoperti 50 metri cubi di rifiuti speciali, fra cui onduline in fibrocemento-eternit ritrovate sminuzzate.

Lo scorso 14 maggio, nel giorno successivo al sopralluogo, gli agenti del Corpo Forestale hanno sorpreso un dipendente dell'impresario mentre spianava la zona con una pala meccanica. L’uomo ha dichiarato di aver 'tombato', negli anni, residui non inceneriti e sacchi di cemento freddo un metro e mezzo sotto terra.

Il presidente della Regione Augusto Rollandin ha ordinato all'impresario la bonifica dell'area.

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail