Decalogo anti-afa per l’agosto in città


Agosto è il mese delle ferie estive, ma non per tutti, almeno stando ai dati di Federazione Italiana Pubblici Esercizi (Fipe), secondo i quali 7 italiani su 10 non faranno le vacanze.

L’impermeabilizzazione del terreno, la carenza di vegetazione e una maggiore chiusura degli spazi rendono il clima decisamente più caldo per chi deve trascorrere i giorni più caldi dell’anno in città.

Proprio per venire incontro alle esigenze di chi passa l’estate in città, l’Osservatorio PoolPharma Research ha preparato un vademecum in dieci punti per sopravvivere all’afa in città. Eccolo.

1. Bere molta acqua e farlo con regolarità.
2. Evitare gli sbalzi di temperatura che rappresentano un pericolo per il nostro fisico.
3. Fare sport nelle ore meno calde e, possibilmente, optare per quelli acquatici.
4. Variare la dieta e mangiare più frutta e verdura.
5. Indossare abiti che lasciano respirare la pelle: possibilmente in cotone, lino, canapa o seta.
6. Evitare di uscire di casa nelle ore più calde della giornata (12-16).
7. Tenere le tapparelle abbassate di giorno e arieggiare gli ambienti di sera e la notte.
8. Se possibile fare un breve riposino durante dopo pranzo.
9. Fare più docce durante la giornata.
10. Non dare la caccia ai Pokemon nelle ore più calde.

Via | Askanews

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail