Canarie, incendio devasta il 7% dell’isola di La Palma - FOTO

L’isola spagnola di La Palma, parte dell’arcipelago della Canarie, continua a bruciare ormai da quasi sette giorni e la situazione non è ancora sotto controllo. Lo ha confermato ieri sera in una conferenza stampa la consigliera per le politiche territoriali del governo delle Canarie, Nieves Lady Barreto, secondo la quale le fiamme avrebbero già distrutto il 6,8% del territorio di La Palma.

Il comune più danneggiato dall’incendio scoppiato mercoledì scorso è quello di El Paso, al centro dell’isola, dove le fiamme hanno coinvolto ben 2.400 ettari. Grave anche la situazione a Fuencaliente con 1.621 ettari di terreno danneggiato dall’incendio. Le fiamme hanno raggiunto anche il comune di Villa de Mazo (816 ettari) e quello di Los Llanos de Aridane (29 ettari).

Barreto ha precisato che le fiamme non sono ancora state domate né sono sotto controllo, ma ha precisato che nella giornata di ieri è stato fatto un grande passo avanti in questo senso.

In questo momento l’incendio è stato stabilizzato in un perimetro, ma non è ancora controllato.

People watch as a helicopter drops water on a fire on the outskirts of the town of El Paso on the Spanish canary island of La Palma on August 5, 2016. Three aircraft and eight helicopters battled against a blaze caused by a man who had set fire to toilet paper in the Spanish Canary Islands, ravaging 3,500 hectares and forcing the evacuation of 2,500. / AFP / DESIREE MARTIN        (Photo credit should read DESIREE MARTIN/AFP/Getty Images)

Via | Governo della Canarie

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail