Auto a metano: prodotta la Panda numero 300 mila

Tra le auto a metano, la Fiat Panda Natural Power numero 300 mila è stata prodotta a Pomigliano d'arco.

Auto a metano Fiat Panda

L'auto a metano per eccellenza di Fiat raggiunge uno storico traguardo. Lo stabilimento di Pomigliano d’Arco ha fatto uscire dalle proprie linee di montaggio la Fiat Panda Natural Power numero 300 mila. La Panda dei record è una Lounge bianca che è stata festeggiata dai dipendenti e sarà utilizzata per vari eventi, a partire dal Salone di Ginevra 2017 dove sarà esposta nello stand Fiat con una livrea specifica.

La Fiat Panda Natural Power è dotata del propulsore TwinAir Turbo Natural Power, il bicilindrico a doppia alimentazione benzina-metano che sviluppa una potenza di 80 cavalli e consuma 4,5 litri di benzina o 3,1 chilogrammi di metano, (ogni cento chilometri nel ciclo combinato). Le emissioni di CO2 sono di 106 grammi al chilometro viaggiando a benzina e 85 grammi a metano che rispetto alle alimentazione a benzina riduce del 23% le emissioni di CO2 e del 52% quelle di ossidi d'azoto. La Fiat Panda a metano è stata la prima city-car con alimentazione CNG prodotta su larga scala e dal 2007 a oggi è l'auto a metano più venduta in Europa davanti alla Punto.

A proposito di veicoli a doppia alimentazione benzina-metanoFCA ha venduto oltre 700 mila veicoli in Europa e commercializza un'ampia gamma: sei modelli del marchio Fiat (Panda, Punto, Qubo, Doblò, 500L e 500L Living), uno di Lancia (Ypsilon) e quattro Fiat Professional (Fiorino, Doblò Cargo, Ducato e Ducato Panorama). Da novembre 2011 la Fiat Panda è prodotta a Pomigliano d’Arco, che in cinque anni ha visto uscire 830 mila esemplari. Come tutti gli altri modelli a metano di FCA, anche la Fiat Panda Natural Power è già compatibile con l’impiego di biometano. La Panda a metano è in vendita sul mercato italiano con un prezzo di listino che parte da 15.850 euro.

  • shares
  • Mail