PWRtech FlySkate: la nostra prova

Provando lo skateboard elettrico di PwrTech ci siamo sentiti come proiettati dentro il mitico film di Ritorno al Futuro!

Il settore della micro mobilità urbana sta vivendo un momento di crescita esponenziale, soltanto pochi anni fa dispositivi come hoverboard, seagway, Ninebot e WRSkateboard per citare i più famosi, facevano parte della fantascienza. Questi prodotti sono facili da guidare, hanno poca manutenzione e soprattutto un prezzo per i modelli entry level paragonabile a quello di uno smartphone. In questa prova conosceremo meglio il PWRtech Flyskate, un mezzo di trasporto pensato per la città che offre ottime prestazioni e divertimento alla guida, il tutto è possibile  grazie al concentrato di tecnologia che si cela sotto una scocca dal design moderno e sportivo che difficilmente passerà inosservato.

IN BREVE:


Il Flyskate è una delle proposte più interessanti fra i mezzi di trasporto elettrici, unisce il divertimento e l’agilità dello skateboard alle prestazioni di un seagway, il tutto caratterizzato da ingombri estremamente ridotti ed una trasportabilità fra le migliori della categoria. Il Flyskate non è un mezzo adatto a tutti ma è sicuramente fra i più facili da gestire, una volta presa la mano il divertimento è assicurato. L’autonomia è notevole per un prodotto dalle dimensioni così ridotte ed il prezzo è accessibile, non vi resta che provarlo e divertirvi come abbiamo fatto noi.

COME VA:


Premiamo il pulsante power, peso sul piede posteriore per assumere la posizione di partenza, spostiamo il peso in avanti e si parte. Vi diamo i primi dati, 13km/h di velocità massima in piano e 20 km di autonomia, prestazioni di tutto rispetto per un mezzo di trasporto così piccolo, bastano pochi minuti e una buona dose di equilibrio per gestirlo senza problemi. Si tratta di un mezzo che unisce il mondo del freeride di strada con la mobilità urbana a zero emissioni ragion per cui è inevitabile la presenza di una componente di rischio, soprattutto all’inizio è consigliabile l’utilizzo di protezioni adeguate. Spostando il peso si controllano perfettamente velocità  e direzionalità del Flyskate, la risposta dell’accelerometro che converte i movimenti del corpo in controlli per il motore elettrico è rapida e precisa garantendo tempi di reazione estremamente ridotti che consentono l’utilizzo del Flyskate anche sui marciapiedi non troppo affollati. Punte e talloni vi permettono di scegliere la direzione verso cui il Flyskate si dirigerà, ma non finisce quí, stiamo pur sempre parlando di uno skateboard. I rider più esperti sono in grado di compiere vere e proprie acrobazie ma non è difficile con un po’ di pratica riuscire ad eseguire manovre di base come piccoli salti o affrontare gradini sia in salita che in discesa che sapranno regalarvi grandi emozioni.

COM’E’ FATTO:


Vediamo ora più nel dettaglio com’è fatto il Flyskate, il telaio è realizzato in metallo ed ha una capacità massima di 120 Kg, su di esso sono fissati il motore elettrico da 500 Watt in grado di affrontare pendenze fino a 25°, la batteria al litio Samsung da 36 V/4.4 Ah con un autonomia di 20km e tempi di ricarica di circa 2 ore , le due ruote gemellari con diametro di 6.5” ed ovviamente la scocca esterna in materiale plastico. Passiamo a quello che si vede, la scocca esterna è di buona qualità come anche gli assemblaggi, la parte superiore è intersecata dalla copertura delle ruote e ricoperta da un comodo grip che assicura una buona presa in ogni condizione. Lungo tutto il perimetro troviamo una striscia di led che ha la duplice funzione di segnalare la presenza del flyskate definedone gli ingombri e di conferire a questo mezzo di trasporto un look dinamico e futuristico. Nella parte inferiore troviamo al centro le due ruote gemellari con le relative protezioni, sui lati sono fissati quattro supporti in gomma che hanno la funzione di salvaguardare la scocca durante le fasi di appoggio. Sempre collocati nella parte inferiore troviamo il pulsante power, la presa per la ricarica, una luce a led per illuminare la strada durante l’utilizzo notturno e i due speaker che, grazie alla connessione bluetooth del Flyskate, consentono di riprodurre la musica del vostro smartphone mentre andate in giro.


PRO:



  • Divertente

  • Facile da guidare

  • Autonomia

  • Trasportabilità


CONTRO:



  • Necessita di un pó di pratica prima di essere utilizzato in sicurezza

  • Parte laterale non sufficientemente protetta dagli urti

  • Luce anteriore appena sufficiente per l’utilizzo notturno


SCHEDA TECNICA:


Telaio: Metallo con portata fino 120 Kg

Ruote: 6,5 inch

Motore: 500 Watt

Velocità max: 13 km/h

Pendenza affrontabile: 25° max
Batteria: Samsung 36 V/4.4AH Li-ion

Autonomia: 20Km

Ricarica: 2h circa

Tensione ricarica: AC100-240V, 50/60Hz

Accessori: Led perimetrali, led anteriore, speaker

Connettività: Bluetooth

PREZZO: 299 €


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO