PWRtech HUMMER: la nostra prova

L'hoverboard oversize, ecco fino a dove si può spingere.

PWRtech HUMMER, l'hoverboard vitaminizzato. L'azienda italiana ha introdotto nel mercato della micro mobilità elettrica diversi prodotti interessanti, l'Hummer è senza dubbio uno dei suoi modelli di punta. Struttura masssiccia, design accattivanteprestazioni maggiorate rispetto alle versioni standard, ecco i segreti che proiettano questo hoverboard fra i migliori attualmente disponibili sul mercato, il tutto ad un prezzo di 380 euro.

In Breve


Visto il successo degli hoverboard era soltanto questine di tempo per assistere all'uscita di modelli "speciali" e l'Hummer è uno di questi. In PWRtech hanno pensato che i"classici" hoverboard fossero troppo piccoli, infondono quasi un senso di fragilità quando ci si vede sopra una persona adulta, proprio per questo la filosofia alla base dell'Hummer si può identificare in due parole "più grande". L'abbiamo provato in città ma non solo, basta guardarlo per capire che l'Hummer ti chiede di osare di più, ed è stata proprio questa la sfida, capire fino a che punto si può spingere questo hoverboard troppo cresciuto.

Come va


La piattaforma di controllo dell'Hummer non differisce dagli altri modelli, i sensori all'interno della scocca trasformano i movimenti del corpo in comandi per i due grossi motori elettrici, si preme il pulsante power per l'accensione, si sale sulle pedane e si parte. Perfetto, fin qui sembra un normale hoverboard, invece no, grazie agli pneumatici maggiorati ed al passo aumentato fin dai primi metri l'Hummer infonde una sensazione di stabilità e di sicurezza nettamente superiore alla media. Questa caratteristica aiuta chi è alle prime armi e stimola i rider più smaliziati a tentare manovre impensabili per un comune hoverboard. Le"grandi" ruote assicurano un buon grip anche su fondi leggermente sdrucciolosi, i scalini e le buche di piccola entità non sono più un ostacolo cosi insidioso e con un po di confidenza nella guida si superano senza problemi. Tutta questa imponenza da un lato enfatizza alcuni aspetti, come abbiamo già detto, ma dall'altro necessita di accortezza nell'utilizzo. Le dimensioni extra large dell'Hummer non vanno molto d'accordo con i luoghi particolarmente affollati e anche se la manovrabilità rimane molto buona ci vuole un po di esperienza per valutare gli ingombri di questo hoverboard, il rischio è di impattare conto oggetti indesiderati o peggio ancora altre persone. Il terreno perfetto per l'Hummer è la strada, meglio se poco trafficata, con una velocità massima di 15 km/h si riescono a superare facilmente la maggior parte delle pendenze.


Com'è fatto


Il PWRtech al livello strutturale non differisce dai fratelli minori, è composto da due sezioni speculari indipendenti che ruotando consentono di impartire i comandi ai due motori. Il telaio interno in metallo è protetto dalla scocca in materiale plastico, anch'essa maggiorata per conferire un aspetto più "off-road" all'Hummer. Per enfatizzare lo stile dinamico di questo hoverboard sono stati adottati due parafanghi rialzati che lasciano a vista la maggior parte della ruota. 8" di diametro, 80 mm di battistrada, 170 mm di rotolamento, ecco le misure delle ruote che equipaggiano il PWRtech Hummer, insieme al passo di 580mm sono le due caratteristiche principali di questo modello. Sulla parte superiore le pedane sono ricoperte da un grip in gomma che assicura sempre una buona aderenza impedendo lo scivolamento del piede. 700Watt è la potenza complessiva ed è divisa equamente fra i due motori da 350 Watt, la batteria ha una capacità di 158,4 Wh, si ricarica completamente in circa 2 ore e permette all'Hummer di avere un' autonomia media 20 km. Gli accessori disponibili su questo hoverboard prevedono due file di led anteriori ad alta luminosità per illuminare la strada e due led di segnalazione posteriori di colore rosso, entrami sono dotati di funzione "cornering" che li fa lampeggiare quando si effettua una sterzata. Sulla parte superiore troviamo i led che indicano l'accenzione e lo stato di carica dell'hoverboard, come optional sono disponibili gli speakers bluetooth per collegare lo smartphone all'Hummer e ascoltare la musica durante l'utilizzo.

Pro


- Stabilità
- Prestazioni
- Design

Contro


- Ingombri
- Peso

Scheda tecnica


hummer-hoverboard21.jpg

- Peso: 15 kg
- Dimensioni: 580x180x170 mm
- Diametro ruota: 8,5"
- Larghezza ruota: 8 cm
- Peso massimo sostenuto: 120 Kg
- Potenza: 700 Watt ( 2x350 Watt)
hummer-hoverboard20.jpg
- Velocità massima: 15 Km/h
- Carica massima - distanza: 20KM
- Tempo di ricarica: 2h
- Capacità batteria: 158,4 Watt
- Tipologia batteria: 18650 Li-ion
- Accessori: speakers bluetooth

 

Giudizio finale


Il PWRtech Hummer è un mezzo divertente, dal design moderno e aggressivo, infonde sicurezza da subito ed è facile da guidare. In un panorama standardizzato riesce a farsi notare grazie a caratteristiche e prestazioni sopra la media. Con un prezzo di 380 euro costa meno degli smrtphone più diffusi, online si trova ad un prezzo più basso ma si rinuncia alla garanzia, senza contare le spese di sdoganamento.

hummer-hoverboard6.jpg

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail