BMW Motorrad X2City: grande versatilità e zero emissioni

È l'esempio principe della presenza del BMW Group nel segmento della mobilità a zero emissioni su due ruote: si chiama BMW Motorrad X2City ed è un monopattino compatto e leggero dotato di propulsore elettrico ausiliario e si propone come soluzione di alta gamma per la mobilità urbana.

Il monopattino di BMW una velocità massima di 25 km/h e un’autonomia in modalità elettrica di circa 25-35 chilometri, classificato come un “Pedelec25” che non richiede casco o patente di guida per utenti dai 14 anni in su. Come spiega l'azienda tedesca BMW Motorrad X2City è il risultato di una collaborazione tra BMW Motorrad e ZEG e i suoi marchi Kettler, Bulls, Pegasus, Hercules e altri ancora. Di conseguenza, il monopattino non viene distribuito mediante la rete dei concessionari BMW Motorrad, bensì da alcuni selezionati negozi di biciclette e mediante il negozio online della KETTLER Alu-Rad GmbH.

Il prezzo non è stato ancora stabilito e, facile immaginarlo, resterà l'oggetto del desiderio di molti: grazie al suo peso leggero di soli 20 chilogrammi e grazie al manubrio ripiegabile, BMW Motorrad X2City può essere riposto facilmente nel bagaglio di un’utilitaria ma vanta qualcosa di più rispetto a una normale e-bike elettrica. X2City ha anche un motore elettrico ausiliario sulla ruota posteriore che rende la guida ancora più comoda e divertente. Il motore, posto sul mozzo della ruota posteriore e privo di spazzole, offre un supporto efficace per il guidatore e fa accelerare BMW Motorrad X2City fino alla velocità massima di 25 km/h. L’unità di controllo sul manubrio offre un cambio a cinque velocità (8, 12, 16, 20 e 25 km/h). Per ragioni di sicurezza, il motore elettrico entra in azione solo dopo che il mezzo ha raggiunto la velocità di 6 km/h. La guida elettrica può essere esclusa in qualsiasi momento utilizzando un interruttore sulla leva del freno, azione che interrompe qualsiasi collegamento elettrico.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO