Genova, Volkswagen e Piave Motori donano un impianto di ricarica auto all'ospedale Gaslini

showpublicphoto.jpeg

Lo scorso mercoledì 5 luglio all’Ospedale G. Gaslini di Genova, presso la zona retrostante la Cappella Gentilizia di S. Gerolamo, è stato inaugurato un impianto per la ricarica di auto elettriche donato all’Istituto dalla Concessionaria Volkswagen Piave Motori, in collaborazione con Volkswagen Italia.

L’impianto è a disposizione degli utenti nel parcheggio dell’Istituto e permette la ricarica accelerata (22 kW AC) e gratuita di due veicoli in contemporanea:

“L’Istituto Giannina Gaslini, in prima linea nell’umanizzazione delle cure, è impegnato anche nell’agevolare tutti gli aspetti legati all’ospedalizzazione
e all’accesso alle strutture ospedaliere dei sui piccoli pazienti. Il nostro grande policlinico pediatrico, che ha come missione la cura dei bambini, è
per cultura e tradizione sensibile anche al tema del rispetto dell’ambiente. Per queste ragioni, uno dei primi in Italia, l’Istituto Gaslini ha deciso di
avviare questa forma di attività sperimentale, volta al sostegno della mobilità sostenibile”

ha spiegato il Presidente dell’Istituto Gaslini Pietro Pongiglione. L'Ospedale pediatrico genovese sottolinea così l'attenzione verso le famiglie e la mobilità sostenibile mentre, spiega Volkswagen in un comunicato stampa l’elettrificazione è oggi un vero e proprio pilastro della strategia presente e futura di Volkswagen che, oltre all’alimentazione 100% elettrica della e-up! e della nuova e-Golf da 136 CV e 300 km di autonomia (ciclo NEDC), prevede nuove e innovative soluzioni nel campo dell’ibrido plug-in con la nuova Golf GTE e la Passat GTE, disponibile con carrozzeria berlina e Variant.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO