Car sharing e bike sharing: nasce la partnership tra Ford e Deutsche Bahn

Il costruttore auto Ford e la società ferroviaria Deutsche Bahn collaborano per la diffusione del car sharing e del bike sharing.


Car sharing e bike sharing nasce la partnership tra Ford e Deutsche Bahn


Per favorire e semplificare l'adozione da parte dei cittadini tedeschi del bike sharing e del car sharing si rafforza l'alleanza tra Ford e Deutsche Bahn, società ferroviaria controllata dal Governo Federale della Germania.

Ford e Deutsche Bahn collaborano già dal 2013 per quanto riguarda la semplificazione delle piattaforme di car sharing. Dal prossimo mese lo fanno anche nel bike sharing mettendo a disposizione dei potenziali clienti tedeschi delle città di Colonia e Düsseldorf 3.200 FordPass bike, che saranno prenotabili anche tramite il sistema di noleggio Call a Bike di Deutsche Bahn.

In sostanza la prenotazione e l'utilizzo delle biciclette condivise sarà reso più facile perché i clienti potranno utilizzare l'applicazione FordPass per accedere al servizio Call a Bike di Deutsche Bahn e viceversa. Lo stesso sistema è già in vigore per noleggiare le auto del car sharing, ora si estende alle biciclette e Ford annuncia che in futuro distribuirà 100.000 account annuali gratuiti Call a Bike per i suoi clienti.

"In quanto provider di servizi di mobilità, ci impegneremo per lo sviluppo di soluzioni sostenibili da integrare al sistema di trasporto già esistente in modo da aumentarne l’efficienza", commenta il vicepresidente del gruppo Ford e presidente di Ford Europa Steven Armstrong.

"Con questo nuovo servizio, disponibile a Düsseldorf e Colonia, stiamo estendendo i servizi di trasporto pubblico per i nostri clienti, attraverso una modalità estremamente ecologica", ha aggiunto Sylvia Lier, presidente di Deutsche Bahn Connect.

A breve, quindi, tutti i clienti FordPass Bike saranno anche clienti di Call a Bike senza dover ripetere la registrazione iniziale.

Dal punto di vista industriale, infine, la partnership è utile a Ford per passare da semplice produttore di automobili a vero e proprio gestore di servizi di mobilità: "Il nostro progetto di bike sharing rappresenta un ulteriore passo in avanti sulla strada per l’attuazione di questa strategia. Ci permetterà di integrare i servizi di trasporto pubblico, già presenti nelle città, con una modalità completamente green, fornendo un servizio ecologico e a basso costo per un crescente numero di clienti".

“Abbiamo lanciato un progetto comune di car sharing quattro anni fa, come parte dell’espansione di Ford a provider di servizi per la mobilità - ha dichiarato Wolfgang Kopplin, vice presidente di Ford Germany - Il nostro progetto di bike sharing rappresenta un ulteriore passo in avanti sulla strada per l’attuazione di questa strategia".

  • shares
  • +1
  • Mail