La batteria per auto elettrica Toshiba SCiB che si ricarica in 6 minuti

Alta efficienza, ricarica in 6 minuti e sicurezza ai massimi livelli: è quanto annuncia Toshiba per la sua nuova batteria per auto elettriche.


La batteria per auto elettrica Toshiba SCiB che si ricarica in 6 minuti


Se manterrà le promesse, la nuova batteria per auto elettriche Toshiba SCiB potrebbe rivoluzionare il mercato portando la tecnologia delle batterie a ioni di litio a un livello superiore.

La batteria SCiB, infatti, è un accumulatore con tecnologia Li-titanate oxide (LTO), in cui la grafite è sostituita dal titanio con numerosi vantaggi. Sopporta fino a 15.000 cicli di carica e scarica, può operare fino alla temperatura di -30 gradi centigradi, si ricarica in 6 minuti (in determinate condizioni, tempo riferito a una singola cella della batteria).

Ma la cosa più importante è la sicurezza: questa batteria non prende fuoco, non esplode e non surriscalda oltre i limiti di sicurezza. Impressionanti i video rilasciati da Toshiba, che dimostrano come la batteria SCiB sia in grado di sopportare la perforazione, lo schiacciamento e il sovraccarico di energia senza creare pericoli.

In caso di perforazione, la batteria SCiB di Toshiba risponde perdendo la carica. La temperatura della batteria sale lentamente fino a raggiungere un picco massimo, oltre il quale scende di nuovo. Non esplode, non prende fuoco.


Stesso comportamento in caso di schiacciamento: la carica scende, la temperatura sale fino a un picco controllato e poi riscende. Niente fuoco, niente scintille.

In caso di errori di ricarica, ad esempio se il caricabatteria fornisce un voltaggio eccessivo (fino al 250% del voltaggio normale), la batteria torna da sola al voltaggio ottimale entro 90 minuti. Ancora una volta, senza infiammarsi e senza esplodere.

Si tratta di capacità importanti per aumentare la sicurezza delle batterie per auto elettriche. In caso di incidente con una auto elettrica coinvolta, ad esempio, è possibile che il pacco batterie venga schiacciato o perforato. In caso di problemi alla colonnina di ricarica, sia essa domestica o pubblica, è possibile che il voltaggio erogato sia sbagliato. In tutti questi casi la batteria SCiB di Toshiba potrebbe fare la differenza.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO