A Palermo arriva la Polizia Municipale Turistica in e-bike

Venti agenti della Polizia Municipale di Palermo e provincia gireranno per il centro storico in bicicletta elettrica per dare assistenza ai turisti.


palermo polizia turistica in e-bike


A Palermo cittadini e turisti, a breve, vedranno circolare i primi agenti della Polizia Municipale in bicicletta elettrica. Sono i nuovi agenti della Polizia Municipale Turistica, ideata e formata per dare assistenza ai numerosi turisti che visitano la città, e si sposteranno per le vie del percorso arabo-normanno del centro storico in e-bike.

L'iniziativa è stata presentata nel corso dell'evento "Fa' la Cosa Giusta", in questi giorni in corso alla Fiera del Mediterraneo di Palermo, ed è la conclusione di un percorso formativo che ha visto venti agenti partecipare a corsi formativi riguardanti strategie comunicative, lingua inglese, arte e cultura dell'ex capitale del Regno delle due Sicilie.

Il progetto è realizzato insieme alle Polizie Municipali di altri Comuni due del palermitano: Bagheria e Ventimiglia di Sicilia. Agli agenti è stata consegnata una bicicletta elettrica con cui svolgere il servizio all'interno di un'area che, tra le altre cose, è proprio il centro della ZTL di Palermo e non prevede la circolazione di auto non autorizzate.


"Si tratta di un progetto pilota – ha affermato durante la presentazione il sindaco Leoluca Orlando – che vede Palermo capitale delle culture e che ci permette di curare l’attenzione al turista garantendo una migliore vivibilità. La Polizia Municipale cambia insieme alla città di Palermo, sfruttando risorse sostenibili e una nuova mobilità". Poi Orlando ha invitato i palermitani a "uscire e ad ammirare quanto è bella una città con il car sharing, il bike sharing le zone pedonali, il tram e la bicicletta elettrica".

Palermo, tra l'altro, è stata appena insignita da Legambiente del premio "Buone Pratiche - Ecosistema Urbano 2017" nell'ambito della manifestazione "Ecomondo Key Energy" per aver messo in atto iniziative per migliorare la vivibilità urbana come il car sharing, anche elettrico, il bike sharing, il taxi sharing, le aree pedonali, le zone con wi-fi free.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO