LMX 161-H, la moto elettrica che sembra una e-bike

La LMX 161-H è una moto elettrica francese con caratteristiche e componenti derivati dal mondo delle e-bike. E pesa solo 42 chilogrammi.


LMX 161-H, la moto elettrica che sembra una e-bike


Leggera (quasi) come una e-bike ma più potente e veloce, come una moto elettrica. E' la LMX 161-H, una moto elettrica francese omologata L1-eB che verrà messa in commercio a partire da maggio 2018.

E' un nuovo concetto di mobilità urbana ed extraurbana, molto simile come idea alla "moto-bike" Bultaco Albero (ma quest'ultima è più da città che da sterrato), che rende più semplice muoversi ad emissioni zero grazie al peso contenuto del telaio in alluminio 6061.

Il motore elettrico ha una potenza variabile dai 3 agli 8 kW, in base alla modalità impostata dal pilota, e la batteria è da 1,7 kWh a ioni di litio. Si ricarica in tre ore e si scarica dopo 64 chilometri percorsi o due ore di utilizzo continuato in modalità Eco. La velocità massima, limitata elettronicamente per rientrare nell'omologazione, è di 45 km orari.

Dagli pneumatici si intuisce la vocazione off road di questa moto elettrica: la gomma posteriore è da 19 pollici (da moto), mentre quella anteriore è da 26 pollici (da downhill). Si tratta quindi di una moto elettrica che cerca di coniugare nello stesso prodotto la comodità necessaria all'uso quotidiano e le prestazioni necessarie ad affrontare qualche chilometro di sterrato polveroso.

Ancora una volta, quindi, il motore elettrico si associa all'idea di libertà di muoversi e di aumento delle possibilità di utilizzo, non certo a quello di limitazione della propria mobilità. Tanto che, come tutte le moto e le bici elettriche, anche la LMX 161-H circola senza problemi in caso di blocco del traffico per superamento dei limiti delle emissioni inquinanti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO