Auto elettriche: in arrivo la colonnina da 15 minuti

La colonnina sviluppata da Nidec promette tempi di ricarica rapidissimi.

Auto elettriche

Tra i fattori che scoraggiano l'acquisto di auto elettriche troviamo sicuramente i prezzi di listino, che fan pagare utilitarie “alla spina” quanto una compatta berlina premium, la scarsa diffusione dei punti di ricarica e la lunghezza dei tempi di rifornimento.

Difficoltà che si sommano ad un’autonomia delle batterie nella maggior parte dei casi ancora insufficiente. A sparigliare le carte ci pensa oggi la Nidec Industrial Solutions, che annuncia il lancio della colonnina UFC, acronimo di Ultra Fast Charger.

Il nome la dice lunga ed altro non è che un sistema a colonnina di ricarica super veloce. Velocità che in virtù dei suoi 320 kW a 800 Volt promette di restituire fino a 500 Km di autonomia (anche se sono ancora pochi i modelli che ne vantano così tanta) in appena 15 minuti.

Si tratterebbe di una bella notizia, se non fosse per il fatto che con questo tipo di colonnine di ricarica effettivamente diffuse e in servizio, avremmo a che fare con un fabbisogno energetico davvero consistente. Immaginiamo migliaia di vetture collegate alle UFC, magari in contemporanea, magari in estate con gli italiani a boccheggiare col climatizzatore acceso.

Riuscirebbe il gestore dell’energia a soddisfare una richiesta simile? Allo stato attuale verrebbe da rispondere di no, relegando queste soluzioni a mere campagne di corretta comunicazione. Un parco auto verde, ecologico e a zero emissioni è quindi auspicabile, ma va anche “alimentato” in maniera altrettanto ecologica. Ed è chiaro: ci arriveremo, ma solo se le infrastrutture saranno adeguate alla nuova richiesta di energia. Vedremo.

  • shares
  • +1
  • Mail