Auto elettriche: alleanza Honda-GM per le batterie

Le due case automobilistiche si alleano per fare massa critica, Honda comprerà gli accumulatori da General Motors.


auto elettriche batterie honda general motors


Unire le forze, condividere tecnologie e aumentare la scala di produzione per far scendere i prezzi. Questi gli obbiettivi dell'accordo di collaborazione sulle batterie per auto elettriche appena siglato tra Honda e General Motors.

Un accordo che segue di un anno e mezzo quello stipulato a gennaio 2017 tra le due società per la collaborazione sulle tecnologie relative alle fuel cell. L'accordo annunciato ieri, invece, riguarda la chimica delle batterie (comprese celle e moduli) e ha come scopo quello di accelerare i piani di entrambe le case automobilistiche in fatto di auto elettriche.

Nella pratica, le due aziende iniziano a collaborare sulla base dell'attuale tecnologia GM e sui celle e moduli batteria già prodotti dalla società di Detroit che, da oggi, venderà a Honda i suoi accumulatori per automobili green.

"Questo nuovo accordo pluriennale con Honda - spiega Mark Reuss, Vice Presidente esecutivo della divisione Global Product Development, Purchasing and Supply Chain di GM - dimostra la capacità di General Motors di creare innovazione per un portafoglio di prodotti elettrici redditizio. I decenni di esperienza nell'elettrificazione e gli investimenti strategici nei veicoli elettrici, insieme agli sforzi di Honda per migliorare la mobilità, produrranno migliori soluzioni per i nostri clienti e un progresso nella nostra visione di mobilità a zero emissioni".

Gli fa eco Takashi Sekiguchi, Chief Officer for Automobile Operations and Managing Officer di Honda: "Oltre al nostro attuale accordo di sviluppo e produzione congiunti di fuel cell, questa collaborazione sui componenti delle batterie ci permetterà di fare un passo avanti verso la realizzazione di una società sostenibile".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO