Volkswagen I.D. R Pikes Peak: quanto è vicina ai veicoli di produzione

La Volkswagen I.D. R, il prototipo di auto elettrica da corsa che scalerà Pikes Peak il 24 giugno, testata dal team dei veicoli di serie.



Parte dei test sulla Volkswagen I.D. R Pikes Peak sono stati realizzati nei centri Volkswagen da ingegneri che si occupano anche dei veicoli di produzione. Il mondo delle auto elettriche da competizione tocca quello dei veicoli ecologici di serie, che possono circolare quotidianamente sulle nostre strade.

"Lo sviluppo tecnico della Volkswagen ha officine e laboratori dove effettuare test di resistenza sulle batterie - spiega François-Xavier Demaison, Direttore Tecnico di Volkswagen Motorsport - Per prima cosa, abbiamo fatto prove con celle e moduli singoli delle batterie. Con un'auto da competizione, bisogna tenere conto degli speciali requisiti in materia di cablaggio e isolamento. La Volkswagen ha già tanta esperienza nella tecnologia ad alto voltaggio. È stato di grande aiuto poter contare su queste competenze".

La VW I.D. R condivide con le future auto elettriche Volkswagen di serie la sigla I.D. ma, ovviamente, è un prototipo completamente diverso da un'auto da strada. Sviluppata per affrontare la cronoscalata di Pikes Peak in Colorado, il prossimo 24 giugno tenterà di battere con Romain Dumas dietro il volante l'attuale record delle auto da corsa elettriche: 8'57"118.

La collaborazione tra i team della produzione e quello Motorsport ha permesso a Volkswagen di trasferire sul prototipo conoscenze già acquisite e di svilupparne altre in soli sette mesi. Il risultato è un'auto con due motori elettrici da 500 kW (680 CV), alimentati da due batterie a ioni di litio posizionate ai lati dell'abitacolo.

Batterie che, grazie al recupero energetico in frenata, possono ricaricarsi anche del 20% nel corso dei 19,9 Km di curve (159 in totale) del tracciato di Pikes Peak. "Nel corso dello sviluppo del nostro sistema di batterie, abbiamo utilizzato le rigorose procedure di test della produzione in serie", spiega Marc-Christian Bertram, Responsabile Elettronica e Impianto Elettrico della Volkswagen Motorsport.

Alcune dei sistemi a bordo della I.D. R, quindi, provengono da tecnologie già sviluppate mentre altre, probabilmente, entreranno nella futura gamma completamente elettrica I.D. che Volkswagen prevede di lanciare sul mercato a partire dal 2020.

  • shares
  • +1
  • Mail