Autobus elettrici: in UK li preferiscono ai diesel

Una recentissima indagine condotta da Volvo Buses rivela che il 58% dei cittadini britannici è disposto a pagare di più per avere bus elettrici nella propria città.


autobus elettrico ricarica pantografo


I sudditi di Sua Maestà vogliono gli autobus elettrici e sono anche disposti a pagare di più, in tasse o biglietti, per sovvenzionare l'infrastruttura necessaria alla loro diffusione. E' quanto emerge da una indagine compiuta nel Regno Unito da Volvo Buses, dalla quale emerge che l'82% dei cittadini britannici sono preoccupati per la qualità dell'aria che respirano.

Il 58% degli intervistati si è dichiarato favorevole a spendere per avere un buon servizio pubblico basato sull'autobus elettrico, la stessa percentuale ritiene che l'elettrificazione del trasporto pubblico debba essere una priorità nella pianificazione delle città e il 41% afferma persino che è disposto a sopportare ritardi nei suoi spostamenti mentre l'infrastruttura viene costruita.

Attualmente il 47% degli intervistati usa prevalentemente l'auto per i suoi spostamenti, il 20% sceglie l'autobus urbano. Con una netta differenza per età: il 60% dei britannici di almeno 55 anni usa più spesso l'auto mentre tra i giovanissimi (16-24 anni) questa percentuale crolla al 28%. I giovani usano maggiormente i mezzi pubblici.


Venendo ai possibili che potrebbero spingere più persone a usare l'autobus al posto della macchina, i cittadini del Regno Unito hanno risposto così:


  • Corse più frequenti (28%)

  • Corse verso i luoghi di loro interesse (25%)

  • Fermate dell'autobus vicino casa (22%)

  • Autobus che li possano portare a destinazione più velocemente (14%)

  • Autobus più puliti (12%)



"Dobbiamo spostare le persone su opzioni, come gli autobus, che possono trasportare un numero maggiore di persone attorno alle nostre strade trafficate - spiega Håkan Agnevall, Presidente di Volvo Buses - Per fare questo, abbiamo bisogno di visualizzare e creare il servizio di autobus del futuro, una nuova realtà, che cambia le percezioni delle persone. Servizi ecocompatibili che forniscono la soluzione di trasporto di cui le persone hanno bisogno. Se i nostri servizi di autobus saranno percepiti così, convincere la gente a scegliere l'autobus elettrico potrà ridurre il traffico e migliorare la qualità dell'aria nelle nostre città".

Nel Regno Unito, a dire il vero, gli investimenti per elettrificare la flotta di autobus urbani sono già iniziati in molte città: Londra ha acquistato decine di bus a batteria da aggiungere a quelli che già fanno servizio sulla sua rete, Manchester ne ha ordinati 105 per una spesa di 56 milioni di sterline.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail