Auto ibride: Lexus UX Hybrid in prevendita

Lexus apre la prevendita del suo nuovo SUV ibrido UX Hybrid dotato della quarta generazione del sistema Full Electric Hybrid, con un prezzo partire da 37.900€.



E' finalmente ordinabile la nuova auto ibrida di Lexus, il SUV UX Hybrid caratterizzato dalla quarta generazione del sistema di propulsione Full Electric Hybrid.

Con un prezzo base di 37.900 euro, questo SUV ibrido verrà consegnato agli acquirenti che lo prenoteranno a partire dal primo trimestre del 2019.

Le dimensioni di questa UC Hybrid ne fanno una tipica crossover compatta: 4.495 mm di lunghezza per 1.840 mm di larghezza, 1.520 mm di altezza e passo di 2.640 mm.

Grande quindi, ma non enorme e, soprattutto, non molto pesante grazie all'adozione della nuova piattaforma Toyota-Lexus GA-C.

Questo nuovo pianale promette una maggiore rigidità torsionale, e quindi maggiore maneggevolezza, grazie all'utilizzo di materiali ad elevata elasticità.

La maneggevolezza è aiutata anche dal pianale molto basso e dall'uso dell'alluminio per le parti più alte di questa macchina ibrida, come il cofano, i parafanghi e i pannelli delle portiere. Il portellone posteriore è invece in resina.

La Lexus UX sarà venduta in Italia nella sola versione Self Charging Hybrid, con motore ibrido 2.0L da 178 cavalli e trazione anteriore o integrale "E-Four".


La quarta generazione del sistema Full Hybrid Electric di Toyota-Lexus punta al risparmio di carburante massimizzando i chilometri percorsi dall'automobile ibrida in modalità 100% elettrico: la UX Hybrid può marciare con il motore termico spento fino alla velocità di 115 km/h.

Il sistema ibrido di quarta generazione è composto da un motore termico benzina a ciclo Atkinson da 2 litri con 146 CV di potenza, abbinato a un motore elettrico da 109 CV. La potenza complessiva erogata alle ruote è di 178 CV.

Questa macchina ibrida raggiunge i 177 chilometri orari e accelera da ferma a cento orari in 8,5 secondi.

Per la UX Hybrid Lexus ha scelto una batteria al nichel-metallo idruro (NiMH) con un sistema di raffreddamento più piccolo dei precedenti, per occupare meno spazio: la batteria è sistemata sotto la seduta posteriore, con un ingombro ridotto nel vano di carico.

  • shares
  • +1
  • Mail