Noleggio e-bike: a Parigi si fa sul serio con 20mila bici a pedalata assistita

Annunciato da Ile-de-France Mobilités un piano di noleggio e-bike a lungo termine: da settembre 2019 altre 10 mila bici a pedalata assistita.


e-bike noleggio parigi


La società di trasporto pubblico Ile-de-France Mobilités (IDFM), che opera nella regione di Parigi ha annunciato lo sviluppo massiccio del servizio di noleggio e-bike a lungo termine Véligo Location. Il piano prevede la graduale messa in strada di migliaia e migliaia di ebike in affitto, con un numero totale di biciclette a pedalata assistita noleggiate che potrà raggiungere i 20 mila veicoli elettrici a due ruote.

Véligo Location è un servizio di noleggio bici elettriche nato nel giugno 2017 per permettere a tutti i parigini di affittare una bicicletta elettrica assistita. Da Settembre 2019 saranno disponibili a poco a poco 10.000 biciclette per il noleggio a lungo termine in tutta l'Ile-de-France.

IDFM ha annunciato che, a seconda della domanda, il parco e-bike dispiegato nella regione alla fine potrà raggiungere i 20.000 veicoli. L'operazione è gestita da un consorzio a cui partecipano anche La Poste, Transdev, Velogik, Cyclez che hanno creato la società Fluow per effettuare questo nuovo servizio pubblico.

Il budget totale a disposizione è di 61,7 milioni di euro, che in sei anni di attività potrà arrivare fino a 111 milioni (a seconda del numero di bici elettriche realmente messe in strada). Se tutte e 20 mila le e-bike verranno effettivamente messe a noleggio, l'Ile-de-France diventerà l'area a maggior concentrazione di bici elettriche pubbliche al mondo.

L'obiettivo di questo nuovo servizio pubblico è di permettere a quasi 200.000 parigini di scoprite la bici elettrica e usarle per andare alla stazione ferroviaria o al lavoro lasciando a casa la macchina. L'offerta includerà la fornitura, la manutenzione e la riparazione della bici. Più di 200 i punti in cui si potranno prelevare le e-bike.

La cosa interessante è che non si tratta di un servizio di e-bike sharing a flusso libero con tariffa a minuto e a km, come quelli di Ofo, Obike e simili: al contrario, IDFM sta preparando un noleggio a lungo termine e a costo fisso da 40 euro al mese. L'abbonamento mensile potrà anche essere pagato al 50% dal datore di lavoro.

L'assicurazione furto e danno, invece, resta facoltativa e potrà essere stipulata a scelta dal cliente al momento della sottoscrizione dell'abbonamento.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail