Auto elettriche: una Volkswagen e-up per la Polizia di Milano

Si tratta della prima auto elettrica in dotazione alla Questura di Milano, che si aggiunge a quelle consegnate già a quella di Roma.


Erano presenti il Questore di Milano Marcello Cadorna e l'AD di Volkswagen Italia Massimo Nordio, questa mattina, alla consegna della prima auto elettrica alla Polizia di Milano: è una e-up ed è già ufficialmente entrata nel parco macchine a disposizione degli agenti milanesi.

"Dal 2015 abbiamo consegnato alla Polizia di Stato oltre 1.800 vetture tra Volkswagen Passat, SEAT Leon, ŠKODA Octavia e Superb e Volkswagen Crafter - ha commentato Massimo Nordio - a conferma del legame speciale tra il Gruppo Volkswagen e il nostro Paese. Dopo la consegna delle e-up! alla Polizia di Roma avvenuta a dicembre del 2016, questa è un'ulteriore occasione che consolida una partnership di valore e che testimonia il nostro impegno e la nostra volontà di espandere la mobilità elettrica in Italia. Il fatto che la prima vettura elettrica della Polizia di Milano sia un modello del nostro Gruppo mi rende particolarmente orgoglioso".


La piccola e-up! potrà essere utilizzata dai poliziotti milanesi per svolgere i loro servizi nel centro della città, viaggiando a emissioni zero. Le caratteristiche tecniche di questa macchina elettrica (motore da 60 kW con autonomia fino a 160 km) e la compattezza delle dimensioni, la rendono infatti particolarmente adatto ai servizi di Polizia nelle aree pedonali del centro cittadino frequentate da migliaia di turisti e cittadini milanesi.

Cioè nelle zone della città dove è richiesta una presenza discreta e silenziosa delle Forze dell'Ordine e dei loro mezzi di trasporto.

  • shares
  • +1
  • Mail