Le piante parlano ed ascoltano con le radici

Scritto da: -

Uno studio della Exeter University, ve ne parlavamo qui, ha già appurato che le piante parlano tra loro per avvisarsi del pericolo. Lo fanno rilasciando dei gas che vengono captati dalle piante vicine e decodificati come un segnale di pericolo. Ma le piante non comunicano solo attraverso i gas, sono infatti capaci di ascoltare ed emettere suoni da bocche speciali: le radici.

Lo rivela un recente studio della University of Western Australia pubblicato su Trends in Plant Science, curato da Monica Gagliano, Daniel Robert della University of Bristol e Stefano Mancuso dell’Università di Firenze. I ricercatori hanno scoperto che le radici delle piante giovani emettono e reagiscono a dei suoni particolari, simili a dei clic. Questa singolare forma di comunicazione è stata osservata nelle piante di mais da cui provenivano ticchettii a cadenza regolare.

Le radici, inoltre, sono capaci di ascoltare e reagire ai suoni: ad esempio, sospese sull’acqua tendono a protendersi verso la sorgente del suono, riuscendo a captare suoni con una frequenza di 220Hz, frequenza che corrisponde a quella dei clic emessi dalle stesse radici.

Il linguaggio delle piante è un mondo affascinante, ancora in gran parte inesplorato. La ricerca si è spesso concentrata sulla reazione “emotiva” più evidente delle piante: quella agli stimoli visivi. Ma le piante, come dimostrano questi due studi, comunicano attraverso diversi canali veicolando messaggi che vanno ben oltre la risposta alla luce. Appurato che le radici delle piante cliccano per comunicare, non resta che capire che cosa abbiano da dirsi. Gli autori non escludono che vibrazioni e suoni delle radici possano avere un ruolo anche importante nella vita delle piante, ancora sconosciuto alla scienza.

Queste recenti scoperte fanno sembrare meno assurda l’ipotesi delle piante parlanti capaci di emozioni, avanzata dal botanico sudafricano Lyall Watson in un best-seller del 1973 dal titolo che è tutto un programma: Supernature. Watson ipotizzava che le piante provassero emozioni rilevabili con la macchina della verità. Gli scienziati dell’epoca bollarono queste teorie come sciocchezze hippie. Oggi sappiamo che comunicano, non sappiamo ancora se dicono la verità ma ci arriveremo presto…

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 207 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Le piante parlano ed ascoltano con le radici

    Posted by:

    interessante ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Le piante parlano ed ascoltano con le radici

    Posted by:

    Io con le mie ci parlo tutti i giorni! ihihihih Scritto il Date —