Paperpedic Bed, il letto di cartone 100% riciclabile

Un letto di cartone, 100% riciclabile, versatile, leggero e allo stesso tempo resistente. Si chiama Paperpedic Bed, lo ha ideato l'australiana Karton, specializzata in mobili di cartone. La struttura portante è composta da una serie di pannelli di cartone piegati e incastrati uno dentro l'altro.

La Karton spiega che Paperpedic è facile da montare e non ha gli inconvenienti di viti, colla e tutti quegli attrezzi e pezzi che spesso ci vengono a mancare quando assembliamo mobili in legno. Non è il caso di farci dormire così tante persone sopra però sappiate che un esperimento condotto in Australia ha rivelato che il Bed Paperpedic può sopportare il peso di ben ventidue persone (fino ad un massimo di una tonnellata).

Anche il prezzo si mantiene sostenibile: il letto di cartone costa 188 dollari. Possiamo adattarlo a letto singolo o matrimoniale, a seconda delle nostre esigenze. Inoltre si può massimizzare lo spazio in camera da letto, acquistando anche una serie di cassetti in cartone che si assemblano in pochi minuti e si posizionano sotto al letto. Si possono usare come i cassetti scorrevoli tradizionali. I cassetti costano sessanta dollari.

Se poi si desidera una camera da letto tutta di cartone, ci sono anche i comodini in vendita a sessanta dollari cadauno. La camera da letto in cartone completa si aggira dunque sui 350 dollari. Paperpedic viene prodotto in Germania e sfortunatamente al momento viene venduto solo in Australia (altro che km zero!).

Viene da chiedersi se è abbastanza comodo per dormirci più a lungo di qualche notte o è una soluzione arrangiata da tirare fuori ed allestire in pochi minuti solo quando ci sono ospiti ed in via provvisoria. La Karton ad ogni modo realizza anche giocattoli, cassettiere, tavolini, mobili salvaspazio per il ripostiglio ed il locale lavanderia oltre ad una serie di accessori e decori per la casa in cartone.

Foto | Courtesy of Karton

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: