In Sardegna la prima pista ciclabile solare d'Italia

Prima il tema non era ricorrente, ma ora si sente parlare con maggiore frequenza di progetti per pista ciclabile solare: il primo esempio italiano a Villasimius.

In Sardegna dovrebbe prendere forma la prima pista ciclabile solare d'Italia. Ad ospitarla sarà il meraviglioso scenario di Villasimius, località in provincia di Cagliari nota su grande scala per il fascino delle sue spiagge e del suo mare, molto battuto dai turisti in primavera ed estate.

L'obiettivo di chi ha sviluppato e avallato l'idea è quello di sposare una linea di turismo sostenibile, nell'ambito del progetto europeo Stratus. Nel settore viario destinato allo scopo, ci saranno dei pannelli solari integrati nel manto stradale.

I moduli (da 500 KW), con superficie antiscivolo (per garantire la sicurezza di marcia a chi viaggia in bici), copriranno inizialmente un percorso di un chilometro di lunghezza per due metri di larghezza, e secondo le stime svilupperanno una produzione energetica annua di 600.000 kWh, da cedere alla cittadina.

La pista ciclabile di Villasimius sarà quindi un'infrastruttura ad energia alternativa, alimentata dalla luce del sole, come quelle esistenti in altri paesi del mondo, ma in una cornice ambientale forse più seducente.

Ancora il progetto deve tradursi nei primi lavori di posa in opera, ma si comincia già a ragionare sui vantaggi che ne deriveranno non solo sul piano turistico ma anche sul fronte della riduzione dell'inquinamento e della bolletta energetica. Probabilmente altre località turistiche seguiranno l'esempio.

Via | Quotidiano.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail