Diari e agende ecologiche

Diario Marevivo in carta riciclataDiari per la scuola e agende iniziano ad accumularsi nei negozi. I primi tre che ho visto esemplificano bene le diverse sensibilità ecologiche di cartiere, gruppi editoriali e consumatori.

Il primo ha una bella copertina e l'ombra di un albero in tutte le pagine. La carta è normale, l'unico messaggio, ripetuto fino alla nausea in ogni pagina, è "salviamo la natura". Un diario così mi annoia, ma, se lo vendono, a qualcuno piacerà. (Non vi scrivo la marca, per non fare pubblicità negativa).

Il secondo è almeno stampato su carta riciclata. Lo producono le cartiere Pigna e ci sono in cordinato anche raccoglitori e quaderni. Sempre uguali da anni, ma sempre gradevoli. Apprezzo la costanza dell'impegno.

Il migliore, fino ad ora, è il diario MareVivo. E'stampato su algacarta Favini, un materiale prodotto in modo sostenibile con le alghe della laguna di Venezia, e in fondo ad ogni pagina racconta qualcosa di non banale sul mare, sugli animali, gli ambienti, i problemi. Parte del ricavato della vendita finisce in azioni di conservazione della natura. Coerente nella forma e nel contenuto.

Si accettano recensioni di altri diari.

» www.marevivo.it

» AlgaCarta Favini

» Cartiere Pigna

  • shares
  • +1
  • Mail