Top Ten WWF, la lista degli elettrodomestici economici e più efficienti

L'occasione per rilanciare il sito eurotopten gestito dal WWF è la voglia di condizionatori degli italiani. Fa caldo e questo elettrodomestico è fin troppo richiesto. Dunque l'invito del WWF a scegliere modelli la cui efficienza energetica aiuti sì a ottenere frescura ma con il minore impatto ambientale e risparmio energetico possibile. Il che si traduce anche in una bolletta più leggera.

Per ogni modello di elettrodomestico viene fornito assieme a tutti gli altri parametri uno fondamentale: il costo elettrico in bolletta per 10 anni. Nel caso di un condizionatore si vede oscillare il costo tra i 560 euro e i 1580. Il che effettivamente fa la differenza. Scrive il WWF:

Il consumo totale annuale di elettricità in Europa dovuto a questi apparecchi è stato nel 2010 di oltre 40 TWh : per alimentare questi consumi è necessario tenere accese una decina di centrali a ciclo combinato a gas ognuna della potenza di 800 MW.

Ma dal 2013 è tutto destinato a essere rivoluzionato: infatti con le nuove etichettature entreranno in vigore le nuove classi da A+++ a G e il nuovo criterio per calcolare l'indice di efficienza che prevede il funzionamento stagionale dell'elettrodomestico e non più il funzionamento massimo.

Via | Comunicato stampa
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: