A spasso col cane 3 volte al giorno

passeggino per caniIl cane ha bisogno di uscire e per regolamento comunale (di Torino) deve poterlo fare almeno 3 volte al giorno. Ovvio che dovrebbe camminare con le sue zampe e poter socializzare con altri cani, per cui evitate di spendere 300 dollari per il passeggino della foto (come suggerisce anche 4 zampe da cui ho preso la foto).

A Torino sono assolutamente vietate le amputazioni di coda e orecchie per motivi estetici, le tinture del pelo e le condizioni igieniche e sanitarie a cui attenersi per ospitare un animale sono specificate nei dettagli. Ad esempio le cucce per cani in giardino devono essere rialzate, per impedire il risalire dell'umidità lungo le pareti, come si fa per le abitazioni degli umani.

Insomma, il regolamento vuole favorire chi agli animali ha tempo da dedicare, abrogando ad esempio qualsiasi regolamento condominiale che impedisca agli inquilini di detenere animali, però richiede che questi ultimi integrino la bestiola nella vita della famiglia, non segregandolo in ambienti non idonei.

Il regolamento entrerà in vigore il prossimo 26 ottobre; il problema sarà quello di far rispettare la legge in un caso in cui i diretti interessati non possono denunciare abusi e violazioni. Il comune accetterà "segnalazioni" da parte di vicini e conoscenti. Già questa estate erano arrivate segnalazioni di maltrattamento su animali lasciati per giornate intere su terrazzini esposti al sole che avevano richiesto l'intervento della polizia municipale. Magari faranno intervenire le unità cinofile... :-)

» Il regolamento per il benessere degli animali in città

» Cuccia per cani gonfiabile

» Il cane poliziotto più piccolo del mondo

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: