Cani pastore per proteggere i pinguini

Pastore maremmano adibito alla protezione dei pinguiniUn gruppo di cani (pastori maremmani) sarà destinato a far la guardia ad una colonia di pinguini minacciata da troppi predatori a partire dal prossimo 13 novembre.

Siamo in Australia, in una piccola isola dello stato Victoria, dove l'aumento "innaturale" dei predatori (cani randagi e volpi introdotti dalla colonizzazione europea) ha quasi sterminato i pinguini locali. I pinguini erano più di 5.000, cinque anni fa, e oggi sono circa un centinaio.

Gli australiani hanno già inpiegato questi cani per proteggere polli e galline, per cui ritengono di avere buone speranze con i pinguini. i pastori abbruzzesi sono noti per il loro istinto protettivo nei confronti del "gregge".

Craig Whiteford del dipartimento statale della sostenibilità e dell'ambiente australiano, ha detto che questa è una soluzione disperata. Se non funziona, l'anno prossimo non ci saranno più pinguini.

» Sheepdogs to protect penguins on Herald Sun

» I pastori italiani (umani) stanno riscoprendo i pastori abruzzesi (cani)

  • shares
  • Mail