Sostituire i sacchetti con i reggiseni

Arriva dal Giappone una provocazione ecologicamente sexy: usare i reggiseni per decorare le borse di stoffa da usare al posto dei sacchetti di plastica per andare a fare la spesa.

reggiseni decorativi sulle borse della spesa

La pubblicità non lascia spazio ai sottintesi: la modella ammiccante, lo sfilatino che sporge dai pizzi, il carrello pieno di frutta rotonda (che potete vedere nella gallery del CorSera)...
Già mi vedo i distributori di questo genere di accessori, magari fuori dai supermercati, anzi no, fuori dai negozi di fumetti e i videonoleggi, dove bazzica un pubblico selezionato... i giapponesi sono famosi nel mondo per le loro tendenze feticiste.

Ok, serve a vendere biancheria intima e anche qui gli ecologisti sono solo un target per un gruppo di pubblicitari creativi, ma per quanto decorata in modo "stravangante" una borsetta di stoffa è pur sempre un bene durevole più sensato di quella di plastica usa e getta. Questa pubblicità la salvo, oggi sono di manica larga! :-)

Nel futuro degli italiani ci saranno, invece, dei casti e morigerati sacchetti biodegradabili.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: