Il futuro dei giovani è verde scuro

Come vedo il futuro oggiI giovani comprano più biologico degli anziani (46% giovani contro il 26% anziani, secondo il rapporto Censis-ConfCommercio 2006).

I giovani pensano che il futuro sarà peggio del presente (solo il 55% degli adulti vede nero, contro il 70% dei giovani, dicevano ad una presentazione su "Quanto fa bene essere eco").

Nel 2005, l'85% degli Italiani era disposto a spendere il 10% in più per acquistare un prodotto ecologico e sostenibile. Cinque anni prima era solo l'8% (secondo un rapporto della Camera di Commercio di Milano del 2005).

Insomma, quel che vedo in queste cifre, per quanto scollegate, è che ci aspettano tempi duri (si estinguono 60 specie al giorno, i cambiamenti climatici ci costeranno una schioppettata e dovremo lavorare fino a che saremo stremati, perchè non ci saranno soldi per le nostre pensioni), ma vedo anche che si sta sviluppando una nuova sensibilità ambientale e che la gente come noi ha innescato un cambiamento globale incoraggiante.

Ecoblog sta crescendo molto (è da un anno che ci scrivo anche io) e mi impressiona essere in contatto con tanta gente che spinge e scalpita per un ambiente migliore. A volte mi sembra di sentire il mondo che scricchiola, che cambia, che gira un po' dalla parte che vorremmo noi. Non spesso, ma qualche volta mi sento anche ottimista!

Gente, buon fine settimana!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: