Bara ecologica. Siamo seri, a parte gli scherzi

In questo momento sto digitando con una mano sola perchè con l'altra mi sto toccando le balle. Ok, scherzi a parte, pensateci. Sei miliardi di esseri umani, mi spiace darvi questa orrenda notizia ma prima o poi stireremo le cuoia, tutti.

E non ci vuole uno scienziato per capire che farsi una bara in mogano è proprio una stupidaggine. Soprattutto se ti ci cremano dentro dopo 20 minuti, ma pure se ti ci seppelliscono ha ben poco senso.

Pensateci e ditemi se il business dei funerali non è la rappresentazione del turbo-consumismo all'ennesima potenza, con la differenza che consumare merci, in genere, dà un certo piacere. Morire proprio alcuno.

E allora basta con le risate e pensiamoci seriamente. Quando crepiamo non portiamoci dietro un pezzo di foresta amazzonica per far vedere che la nostra vita valeva qualcosa (per i cattolici: avete visto la bara del papa che bella che era nella sua essenzialità?). Io ho appena 27 anni quindi mi sembra prematuro ordinare queste splendide bare in carta riciclata. Domani però ne parlo a nonna (se la becco dell'umore giusto).

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: