341 mulini alla foce del Tamigi

campo eolico offshoreQuartz ci segnala che i Britannici stanno progettando in grande: ben 341 pale eoliche che la WarwikEnergy vuole installare alla foce del Tamigi, a 20 Km dalla costa e per sapere che cosa ne pensano i sudditi di sua Maestà, hanno fatto un sondaggio.

Un quarto delle abitazioni di Londra (240.000 case!!!) potrebbe essere rifornito usando i 1,000MW generati dalle pale offshore. Il progetto e' il London Array e da solo rappresenterebbe l'1% del fabbisogno della nazione.
Le dimensioni sono titaniche: 230 Km quadrati e sarà il più grande al mondo. Serviranno tre anni e 800 persone per costruire e 100 persone per mantenere in esercizio la stazione.

La RSPB (Royal Society for the Protection of Birds) supporta il progetto, visto che sono state ridotte le pale (da 258 a 175) della prima fase del progetto per evitare danni ad una colonia di Gavia stellata. Ci sarà un monitoraggio dei danni avuti dagli uccelli e poi si deciderà se aggiungere le altre pale e completare il progetto.

» Offshore wind farms get go-ahead on BBC

  • shares
  • +1
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: