Polveri e lettori

filtri di rilevamento polveri

Questa settimana sono arrivate in redazione un paio di mail di lettori sulle polveri sottili: Fabio racconta dell'incontro con il prof. Stefano Montanari nel suo blog (Niente e nessuno e Ansel ci racconta (anche lui dal suo blog Fuori dal palazzo) di essere andato a vedere come funziona una centralina per il rilevamento delle polveri sottili.

Ragazzi, permettetemi di fare la rompina per un attimo, ma non mi sembra una buona idea quella di andare ad aprire le centraline per il monitoraggio atmosferico. Il fatto che Beppe lo abbia fatto non e' un buon precedente per imitarlo. Se tutti lo facessero, (oltre al rischio di rompere le centraline) la polvere filtrata sarebbe meno di quella reale, e i politici cittadini avrebbero una scusa in più per dilazionare e ritardare gli interventi sulla mobilità sostenibile.

Lamentarsi va bene, fare informazione pure, ma non mettete le mani nelle centraline!!!

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: