Profumo per cani

sexybeast, profumo per cani

Non si tratta della famosa "eau de can bagnat" ma di un vero profumo per cani, scoperto dai colleghi di fashionblog.

La nuova fragranza per cani, dai sentori di vaniglia, muschio e bergamotto combinati con patchouli, mandarino e noce moscata, pensata appositamente per rispettare la loro sensibilità olfattiva.

Allora, chiariamo che questa roba è fatta per ricchi e ignoranti che considerano il cane un "accessorio moda" da intonare alle scarpe e non una creatura vivente. I cani si riconoscono l'un l'altro anche dall'olfatto. Se li profumate alla vaniglia o al bergamotto è come se gli cambiaste l'identità. Immaginate che qualcuno, a sua discrezione, vi facesse un trapianto di faccia o vi cambiasse la voce.

Seconda cosa: i cani usano strusciarsi su cose odorose per mimetizzarsi olfattivamente. E' una vaga reminiscenza del loro istinto di predatori e lo fanno scegliendo aromi naturali (come gli escrementi) perché questi non spaventano le prede. Se non gradite che il vostro cane abbia dei retaggi selvatici, ci spiace. Scegliete un peluche più civilizzato la prossima volta.

Terza cosa: i cani hanno un olfatto molto, ma molto, più fine del nostro. Quindi, se voi sentite il profumo che gli avete spruzzato addosso, allora lui lo sente ancora di più. Se non lo sentite voi, allora forse vi hanno fregato vendendovi acqua o forse non c'è proprio bisogno di fare qualcosa che solo il vostro cane può notare.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: