TelematicBio, il mercato online del biologico per negoziare prodotti freschi

TelematicBio è una piattaforma, progetto in via sperimentale, del biologico. Un vero e proprio mercato online del biologico per negoziare prodotti italiani freschi. La piattaforma è stata realizzata da Borsa Merci Telematica Italiana S.c.p.A., in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, partner istituzionali SINAB e ISMEA.

Alla piattaforma possono iscriversi sia i consumatori che i venditori di prodotti bio (certificati, ovviamente) e rigorosamente made in Italy: dalle cooperative ai singoli agricoltori. Più che ai singoli consumatori, però, il servizio è molto utile ai Gruppi di Acquisto Solidale (GAS), ai rivenditori di prodotti biologici (negozi di frutta e verdura, supermercati e negozi di prodotti agroalimentari bio); mense aziendali e scolastiche.

Dopo essersi iscritti (il servizio è gratuito) basta cliccare sul prodotto richiesto per avere il listino dei prezzi e conoscere i rivenditori (optate per quelli locali, ovviamente, per evitare emissioni da trasporto su lunghe distanze e che la merce si deteriori nel tragitto). A quel punto si procede con il contatto diretto con il rivenditore. Conviene decisamente per i GAS e per la ristorazione collettiva, pubblica e privata. Fino a 200 euro di ordini, infatti, il prezzo per la consegna è di 25 euro, dai 200 ai 400 euro il costo delle spese di spedizione scende invece a 17 euro e 50 mentre oltre i 400 euro di spesa la consegna è completamente gratuita.

Per il pagamento non è richiesto l'uso della carta di credito: si può infatti pagare in contanti alla consegna oppure tramite una ricarica Postepay (online da altra Postepay, presso gli uffici postali o le ricevitorie abilitate) al produttore o ancora in base alle modalità previste dal singolo rivenditore (la transazione economica, infatti, avviene fuori dalla piattaforma che serve solo per contatti diretti e contrattazione). Il prezzo si contratta, facendo un'offerta di acquisto e ricevendo eventualmente una controproposta dal venditore. Sia i produttori che gli acquirenti che intendono iscriversi devono compilare un apposito modulo ed entro 30 giorni, dopo la verifica dei requisiti richiesti, riceveranno l'ammissione al mercato e potranno procedere alla negoziazione delle merci.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: