I medici vogliono ridurre le auto

i medici vogliono ridurre il trafficoUno dei punti centrali del Documento Ambientale che i medici di FNOMCeO (Federazione Nazionale Ordine Medici Chirurgici e Odontoiatri) e dall’ISDE Italia (Associazione italiana di medici per l’ambiente) hanno sottoscritto prevede una dura lotta contro l'abuso della mobilità motorizzata privata.

L'obbiettivo dichiarato è di ridurre il traffico. La strategia per raggiungerlo è la mobilità condivisa (car shring, car pooling, mezzi pubblici) e il supporto per ciclisti e pedoni.

La critica che si legge alle strategie di incentivi messa in campo in questi mesi è che essi, pur essendo utili, non vanno nella direzione di una progressiva riduzione del numero di autoveicoli e dei Km percorsi, perpetuando comunque il fenomeno del traffico.

Oltre alle emissioni veicolari saranno oggetto delle campagne informative e preventive dei medici anche i sistemi di riscaldamento, le immissioni in atmosfera di sostanze chimiche da insediamenti produttivi e dagli inceneritori.

» Il Documento Ambientale dei medici

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: