Crosta oceanica di 3.8 miliardi di anni

ofioliti della Groenlandia di 3.8 miliardi di anniI movimenti tettonici che hanno cambiato la forma e la posizione dei continenti sulla faccia della Terra sono iniziati circa 4 miliardi di anni fa. Lo hanno dimostrato i ricercatori guidati da Harald Furnes, dell'università di Bergen in Norvegia, in un articolo pubblicato su Science.

Studiando i più antichi affioramenti esistenti di fondali marini, in Groenlandia, si è riusciti a trovare un antichissimo lembo di crosta oceanica. La corsta oceanica ha vita, geologicamente parlando, breve.

Si forma al centro degli oceani, nelle dorsali. Da lì viene spinta dalla nuova crosta che man mano erutta dalle dorsali verso le fosse che si trovano lungo i bordi continentali, dove si inabissa. In pratica la crosta oceanica ha una vita media di soli 200 milioni di anni.

In Groenlandia si sono conservate alcune rocce, formatesi 3.8 miliardi di anni fa, sfuggite al loro ciclo di distruzione. Oggi quelle rocce (ofioliti) mostrano i segni degli stessi processi che si osservano sul fondo degli oceani: pillow lava e sheeted dykes.
La Terra si è formata circa 4.5 miliardi di anni fa e questa scoperta dimostra che già dall'inizio della sua storia le placche si comportavano più o meno come fanno oggi, cosa che molti geologi non credevano possibile. Probabilmente i continenti era più leggeri, tutto il pianeta era assai più caldo e lo spessore della crosta era minore, quindi anche i movimenti continentali erano più veloci.
Tra i geologi l'eccitazione è notevole.

» Ocean ridge magmatism

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: