Freeijis il frigorifero senza elettricità gioiello del design Made in Italy

Il principio che regge il concept Freeijis è semplice e si ispira al sistema naturale di regolazione termica di noi esseri umani:sudiamo quando fa caldo

E molto bella è anche la storia che si nasconde dietro il Freeijis che nasce dall'intuizione di una giovane ricercatrice italiana di 24 anni, Caterina Falleni che ha progettato il piccolo frigorifero come oggetto della sua tesi di laurea all'ISIA e con cui ha vinto il primo posto all'Axelera Singularity Contest 2012.

freeijis_1-586x357

Veniamo a Freeijis che in pratica è un piccolo frigorifero che funziona senza elettricità come dicevamo e destinato a tenere al fresco frutta e verdura. E' in pratica un contenitore composto da due parti: una in alluminio e l'altra in terracotta. Il contenitore in alluminio si impila in quello di terracotta e nell'intercapedine si versa acqua fredda.

Caterina si è ispirata a quanto usano in Africa per tenere al fresco le vivande ma la sfida consisteva per lei nel renderlo credibile per il nostro contesto culturale. Dunque ecco veicolare attraverso il design e la tecnologia l'idea del Made in Italy. resta per Caterina la voglia di trasformare questo concept in un vero prodotto da rendere disponibile sui nostri mercati.

Caterina ora si gode la borsa di studio da 30mila dollari grazie a cui prenderà parte al Graduate Studies Program 2012 della Singularity University al NASA Ames, in Silicon Valley ed è la prima studentessa italiana a prendere parte a un simile programma.

Via | Gonews
Foto | ISIA Design

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: