Galapagos in pericolo

Galapagos in pericoloLa presenza umana e la pesca abusiva sono le principali cause dello stato di emergenza dichiarato per le isole Galapagos dal presidente dell'Ecuador Rafael Correa. Avete capito bene: in pericolo è proprio l’arcipelago di cui si parla ne L'origine delle specie di Darwin. Dichiarate parco nazionale nel 1959, divennero patrimonio dell’Unesco nel 1978. Tutto ciò sembra essere servito a poco vista la grave situazione in cui oggi si trovano.

Il presidente ha parlato di crisi istituzionale, ambientale e sociale. A minacciare questo paradiso la pesca abusiva di specie come squali e cetrioli di mare e la massiccia presenza umana: si parla di almeno 15mila clandestini che vivono sull’isola. Le Galapagos sono anche però un territorio caldo dal punto di vista istituzionale e sociale. Tanti ggi scontri tra le guardie del Parco Nazionale delle Galapagos e la Armata Nazionale, accusata di svolgere attività di pesca abusiva per i turisti.

Mentre una delegazione ONU sta verificando lo stato di emergenza delle isole, il presidente ha firmato un decreto che sospende temporaneamente la concessione di permessi turistici e di residenza.

» Corriere.it
» ABC.es

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: