Scheletri (di mucca) nell'armadio

Potrebbe diventare uno scandalo: Sploid lancia la storia delle coperture sulla mucca pazza negli USA. Lester Friedlander dice di voler sottostare alla macchina della verità per sostenere le proprie accuse sui campioni he venivano sottratti all'esame dei laboratori governativi. Campioni che, secondo analisi private spesate da diversi veterinari praticanti, risultavano poi infetti.

Le notizie, non a caso, arrivano dal Canada: quattro casi d'infezione scoperti su 15 milioni di capi di bestiame. Negli USA nessuno dei 120 milioni di capi è risultato positivo. Tra questioni di import/export internazionale e il fanatismo di Friedman, la vicenda si avvia ad un ritorno inquietante.

  • shares
  • Mail