A Napoli apre il primo ristorante chilometri zero Farepiù, in tavola sostenibilità sociale e ambientale

Il primo ristorante a chilometri zero della città è stato inaugurato a Napoli lo scorso 18 settembre. Ad aprire il ristorante territoriale Farepiù è stato il gruppo di imprese sociali Gesco.

Il ristorante si trova in via Nuova Poggioreale ed unisce la sostenibilità ambientale all'impegno sociale: oltre a preparare piatti con ingredienti genuini, stagionali e km zero, infatti, la struttura ristorativa darà lavoro a persone che provengono da situazioni di disagio e necessitano di aiuto per tornare ad inserirsi con successo nel mondo lavorativo.


Come ha sottolineato l'assessore alle politiche sociali del Comune di Napoli, Sergio D'Angelo:

Speriamo che ve ne siano altre di iniziative come questa. E che questa prima iniziativa possa incoraggiare altrettante proposte di questo genere da parte di imprese coraggiose.

A portare in tavola i piatti km zero sarà Antonio, uno chef in semilibertà che proprio grazie a questo progetto di reinserimento della Gesco ha potuto seguire un corso di cucina della durata di un anno ed ha ottenuto il permesso di lavorare al di fuori del carcere.

Farepiù passa così da mensa territoriale, queste le sue origini tre anni fa, a ristorante territoriale sociale che offre acqua gratis e pietanze locali e di stagione a pranzo. Resterà però anche una tavola calda come sottolinea la stessa Gesco:

Farepiù resterà fedele ai principi dell’ecosostenibilità e della massima vicinanza al produttore, che sono stati alla base del suo successo come mensa aziendale. Dal 2009 il marchio Farepiù è sinonimo di qualità dei prodotti, convenienza per il consumatore e trasparenza nella relazione tra il produttore e il cliente, oltre che di attenzione al mangiar sano usando ingredienti genuini tipici della cucina mediterranea e a basso impatto ambientale. Ristorante e tavola calda, Farepiù fornirà anche nuovi servizi: consegna a domicilio, banqueting e catering per l’organizzazione di feste, pranzi, cene e altri eventi, personal chef. La tavola calda sarà aperta dalle ore 12.30 alle 15.00, ma si prevede di aprirla a breve anche negli orari serali, allo scopo di farne un’attività riqualificante per il quartiere di Poggioreale.

Sulla pagina Facebook del ristorante trovate il menu del giorno e le immagini dei piatti sono un invito irresistibile.

Farepiù ristorante km zero Napoli

Foto | Farepiù su Facebook

  • shares
  • Mail