Il video della danza delle balene in Uruguay

Le balene Franca australe che danzano lungo le coste dell'Uruguay non sono uno spettacolo insolito: al contrario sono un evento che attira milioni di turisti appassionati di whale-watching. Dunque il governo invita i circa 12 milioni di visitatori che arrivano ogni anno in Uruguay per ammirare questo spettacolo naturale a impegnarsi nel rispettare questo evento e a assistervi in punta di piedi. L'evento muove tra l'altro l'economia di 90 paesi che affacciano sulla costa.

Ecco nascere il progetto Ruta della Balena Franca che propone un percorso che tocca i punti più strategici come fari, belvedere interpretativi, altezze naturali per favorire l'avvistamento nei Dipartimenti di Maldonado e Rocha. Nel progetto sono stati coinvolti anche i pescatori che grazie ad una formazione mirata diventano le sentinelle naturali a difesa degli ecosistemi.

Ha detto Rodrigo García direttore all’Organizzazione per la Conservazione di Cetacei (OCC):

Sono l’emblema dello sviluppo turistico uruguaiano.

Il giro turistico per ammirare questi mammiferi marini che possono vivere oltre 100 anni e che esalano lo spruzzo di aria e acqua in forma di "V" parte da da Punta del Este e si ferma fino alle frontiere con il Brasile.

Purtroppo la Zona protetta, un vero e proprio Santuario delle balene nel Sud dell'Oceano Atlantico è stata respinta proprio all'ultimo al 64° Meeting annuale del IWC - International Whaling Commission.

Via | TTC

  • shares
  • Mail