GreenCampIt a Genova


I verdi ospiteranno un BarCamp a Genova, il prossimo 5 maggio, per discutere del rapporto tra web, ecologia e politica.
Si ispira ai classici BarCamp e si chiama GreenCampIt (Loro stessi ammettono "Sì lo sappiamo, l'uso dell'inglese fa molto 'Alberto Sordi' (yes, americano...) ma VerdiCamp non suonava così bene").

Tra i nomi noti della Blogosfera che parleranno ci sono Luca Conti con un intervento dal titolo "Strumenti per il controllo dei politici da parte degli elettori: Congresspedia e OpenPolis" e Alessandro Ronchi con "Vita, Blog e Politica, bilancio di una esperienza", entrambi molto "verdi".

Qualcuno su Barcampitalia fa notare come questo sia il primo BarCamp ideato da un partito politico e che sarebbe meglio non strumentalizzare i BarCamp. Effettivamente il rischio di una organizzazione come quella del 5 maggio, all'interno del congresso di un partito, scoraggia un pochino la partecipazione di chi si preoccupa per l'ambiente ma non vota da quella parte (appena letto l'annuncio, a me sarebbe piaciuto andarci, ma appena scoperto il contorno... ecco... ci sto pensando su). La partecipazione resta comunque libera, come da classico BarCamp.

Personalmente non credo che il BarCamp debba restare neutrale; si tratta di uno strumento per confrontarsi in stile Web2.0; chi non si sente a suo agio in mezzo ai verdi può sempre organizzarne uno neutrale o di qualsiasi altro colore. Mi piace anche il fatto che chiunque ritenga di avere qualcosa da dire possa farlo, in questo modo i giovani riescono a farsi sentire e a portare un briciolo di freschezza nel panorama politico italiano.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: