Stewart Brand: ripensare l'ambientalismo

Sul prossimo numero di Technology Review, segnalato da Future Wire, Stewart Brand esamina i cambiamenti che il tempo porta ai grandi orientamenti dell'ambientalismo. Quattro le inversioni rotta di cui parla il visionario: crescita della popolazione mondiale, urbanizzazione, organismi modificati geneticamente e, dulcis in fundo, nucleare.

Brand vede in maniera positiva le oscillazioni del movimento ambientalista tra romanticismo e scienza, la parte minoritaria cui spettano i difficili compiti di leader e divulgatore.

  • shares
  • Mail