Organizzare una festa senza produrre rifiuti

Ci avviciniamo al Natale e alle festività natalizie con tutto il carico di pranzi e feste che queste comporteranno. Siamo in clima di crisi economica e il risparmio è necessario, ma anche avere attenzione a non produrre rifiuti visto come stiamo messi in molte città e regioni italiane, rispetto alla mancata raccolta differenziata.

Come organizzare le nostre feste senza produrre rifiuti? Un metodo c'è e richiede un pochino di preparazione preventiva. Partiamo dalle decorazioni dove la parola d'ordine è: riciclare. Le decorazioni per l'albero di Natale e per la casa possono essere ottenute da materiali naturali quali arance o ciliegie candite o per i più geek recuperando vecchi Cd e Dvd, ma le possibilità di riciclo e recupero sono pressoché infinite.

Per gli inviti niente di più facile che usare una e-mail, un Sms divertente, oppure un classico cartoncino in carta riciclata. per il vasellame ovvero piatti e bicchieri niente prodotti usa e getta ma meglio lavabili, così come tovaglie e tovaglioli da preferire in stoffa. Se temete di rompere i piatti o i bicchieri del servizio buono allora meglio preferire stoviglie più economiche ma comunque sempre lavabili.

Per il pranzo o la cena vale la regola di orientarsi verso ingredienti locali e di stagione magari senza né carne e né pesce o derivati animali. Conviene comprare le giuste quantità per evitare di avere troppi rifiuti nell'umido. Meglio bottiglie di vetro e non di plastica per orientarsi nella scelta delle bevande. E se restano avanzi, com'è d'abitudine in tante famiglie italiane queste sono impacchettate e portate a casa dagli ospiti.

Infine veniamo ai regali che potrebbero essere degli oggetti utili, oppure dei prodotti alimentari provenienti dal commercio etico e equo solidale per evitare tutte quelle patacche del greenwashing. L'impacchettamento è una di quelle pratiche che porta dritti nei rifiuti quintali di cartam coccarde e fiocchi vari. Per la serie: se lo conosci lo eviti, ecco 10 alternative ai classici pacchetti regalo.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail