A caccia di favole nei boschi italiani, tornano i lupi cattivi

L'avvistamento di un lupo a Bologna ha attirato la pronta dichiarazione di Domenico Errani di Federcaccia, allarmato dall'aumento degli esemplari. I lupi potrebbero diventare "un contingente" (perbacco!):


Se anche solo si salvano tre o quattro esemplari per cucciolata, considerando la cinquantina di coppie avvistate nel Bolognese è chiaro che il numero diventa un contingente. Qualcuno deve assumersi la responsabilità di dire alla gente che l’Appennino non è il regno di Walt Disney in alcuni mesi dell’anno. Io i miei figli non li porto a fare scampagnate a maggio o giugno, in piena riproduzione di lupi e ungulati.

Lasciando stare l'infelice paragone dei branchi di lupi a dei contingenti, dal momento che nei boschi gli unici armati sono i cacciatori, ci vuole davvero una bella faccia tosta a raccontare ancora la favola dei lupi cattivi e dei cacciatori eroi. E loro ce l'hanno, il pallino del bosco come luogo pericoloso, fatto di ungulati aggressivi (che hanno liberato appositamente per sparargli, tra l'altro) e belve fameliche in cui per fortuna c'è l'eroe armato di fucile che ci salva.

Il bollettino di guerra dall'apertura della stagione venatoria (13 morti e 33 feriti al 20 ottobre) ci racconta un'altra favola. L'unica paura che nutrono i cacciatori non è certo per la nostra incolumità. Temono piuttosto che il lupo gli rubi le prede, dice bene GeaPress. Altrettanto pronta la replica di Mirca Negrini del Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica di Monte Adone:


Sulla pericolosità delle passeggiate in natura starei attenta ai luoghi dove è aperta la caccia che non a quelli dove è presente il lupo. Questo anche alla luce dei recenti fatti di cronaca che hanno riportato raccoglitori di funghi o persone in mountain bike, finite impallinate e non certo aggredite dai lupi. Non mi risulta che ci siano stati problemi con l’uomo aggredito dal lupo.

I boschi sono luoghi pericolosi, amici di Ecoblog, attenti ai cacciatori: mentre cercano di salvare Cappuccetto Rosso potrebbero sbagliare mira!

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail