Eco Cinema - Erin Brockovich

Erin Brockovich

Annabelle Daniels: 714-454-9346. 10 anni, 11 in maggio. Ha vissuto al meglio sin dalla nascita. Voleva diventare una campionessa di nuoto sincronizzato, percio' ha speso ogni minuto che poteva alla piscina PG&E. Le hanno diagnosticato un tumore al cervello lo scorso novembre, una operazione per il giorno del ringraziamento, ridotto poi con le radiazioni da quel momento - Erin Brockovich

Erin Brockovich di Steven Soderbergh. Con Julia Roberts, Albert Finney, Aaron Eckhart, Marg Helgenberger, Peter Coyote. Genere Drammatico, colore 131 minuti. - Produzione USA 2000.
Erin Brockovich è aiutante in uno studio legale. Lavorando ad una pratica immobiliare scopre che uno stabilimento di un colosso di un'industria chimica ha rilasciato nelle falde acquifere di una cittadina ingenti quantità di cromo, compromettendo seriamente la salute dei suoi abitanti. Con instancabile caparbietà e dedizione riesce portare in tribunale la vicenda e, contro ogni aspettativa, a vincere una causa multimilionaria di risarcimento per le vittime di avvelenamento.

Film verità, sull'eroica figura di Erin Brockovic, interpretata da Julia Roberts, che illustra un caso di disastro ambientale, quello di contaminazione delle acque, ahimè molto "popolare" ai nostri giorni. I casi più eclatanti e meno documentati pero' non avvengono nel ridente e ricco occidente, ma sono in grande maggioranza concentrati nelle zone del mondo in via di sviluppo e terzo mondo. In ogni caso gli autori di tali sciagure sono sempre gli stessi: grosse industrie, multinazionali, aziende chimiche e farmacologiche, che approfittano delle lacune giuridiche e sociali di certi stati per portare avanti le loro attività nel totale disinteresse dell'ambiente e delle condizioni di salute delle persone.

La lotta per vie legali contro questo tipo di "crimini" è spesso molto ardua: vincere contro grosse industrie è tanto complicato quanto riuscire a provare il loro diretto coinvolgimento. Nei paesi dove la legge si è presa una lunga vacanza o è assente o peggio asservita ad interessi pecuniari, iter ed iniziative ( come quelle eroiche decantate in questo film Hollywoodiano) sono dei meri miraggi.
Il film, girato dall'attivissimo Soderberg, ci presenta una Julia Roberts in gran spolvero, la cui presenza ovviamente rappresenta un bonus alla visione per tutti gli abbraccialberi di sesso maschile.
Il film viene passato abbastanza frequentemente nei canali di TV commerciale, pertanto rimediarlo su canali di condivisione per dargli un occhio non puo' certo considerarsi un peccato mortale!

Buona Ecovisione

» Gli altri film della rubrica EcoCinema

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: