Bioraria: nuova tariffa energia dell'ENEL

tariffa bioraria enelDa ieri e' scattata la nuova tariffa per elettricità e gas, con le maggiorazioni del 2,4% per l'elettricità e del2,8% per il gas decise dall'Autorità per l'Energia, in relazione agli aumenti del prezzo del petrolio.

Enel, con tempismo strategico, ripropone la tariffa bioraria, offrendo condizioni più vantaggiose a chi decide di acquistare energia nei momenti di minor richiesta. Enel dice di aver tenuto conto delle richieste dei suoi clienti, a me sembra che stia cercando di adattare il mercato alla sua disponibilità. Nel comunicato di ENEL leggo che "Chi sceglie Bioraria, oltre a risparmiare, contribuisce al miglior equilibrio del sistema elettrico nazionale, perché sposta i consumi nelle ore di minor carico e a costo inferiore."

"Bioraria è la nuova offerta che fa risparmiare sulla bolletta se l'energia è usata dalle 19:00 alle 8:00 nei giorni feriali, in tutto il weekend e nei giorni festivi, con la sicurezza del prezzo dell'elettricità bloccato per ben due anni, ponendo così al riparo dalle variazioni del costo dell'energia elettrica."

ENEL specifica che "Per costo dell'energia elettrica si intende quella parte dei corrispettivi di riferimento definiti dall'Autorità per l'energia elettrica e il gas, relativi ai costi di acquisto e di commercializzazione dell'energia elettrica, al netto degli oneri di trasporto e di dispacciamento". Quindi ad essere bloccata e' solo una parte del prezzo.

Comunque sia, il diminuire la richiesta nei momenti di picco e' una buona cosa. Se ci si può risparmiare qualche soldo, il vantaggio e' anche economico. L'Adiconsum ricorda che "gli aumenti si combattono migliorando l'efficienza energetica delle abitazioni". Ridurre gli sprechi e' sempre conveniente. Ridurre e basta, conviene anche di più a noi (ma non all'ENEL).

Via | Enel

» Energia: Dal 1 ottobre, luce e gas saranno più cari su NoiPress
» Bollette, da ottobre aumentano elettricità e gas su Help consumatori

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: