Bersani propone a Piebalgs di catturare CO2

Bersani punta sulla cattura della CO2Il nostro ministro dello sviluppo economico Bersani ha scritto una lettera al commissario europeo per l'energia Andris Piebalgs, spiegandogli come l'Italia potrà continuare a bruciare combustibili fossili a manetta e, nel contempo, rispettare gli impegni presi per ridurre le emissioni di CO2.
Il trucco (l'atteso miracolo non ancora avvenuto) consiste nella cattura e successivo stoccaggio dell'anidride carbonica.

L'apertura dell'articolo su La Stampa mi sembra ignorare (volutamente o no, non lo so) la possibilità di incentivare le energie rinnovabili basso-emissive e il risparmio energetico.
"Senza nucleare per volontà referendaria, l'Italia dell’energia non ha scelta: se vuole garantirsi una produzione elettrica sostenibile dal punto di vista ambientale, deve puntare tutto sui combustibili fossili e far sparire l'anidride carbonica, principale imputato dell'effetto serra."

Bersani poi loda le ricerche dell'Enel sulla cattura post-combustione e sulla combustione in ossigeno e, in pratica, propone al commissario europeo di finanziare (sostenere economicamente) tali ricerche, presentando lo stoccaggio dell'anidride carbonica "come soluzione promettente per garantire la sostenibilità ambientale della produzione elettrica".

Spero che Piebalgs non si accontenti di promesse ma spinga a usare le tecnologie già in nostro possesso.
Un recente sondaggio di eurobarometro ha rivelato che l'82% degli europei e' cosciente che la produzione e il consumo di energia e' una minaccia per il clima. Un buon 50% e' molto preoccupato per i cambiamenti climatici e un ulteriore 37% e' abbastanza preoccupato. Il 76% sa che dovrà cambiare le proprie abitudini di consumo nei prossimi 10 anni. Forse Bersani non appartiene alla maggioranza.

Via | La Stampa

» Eurobarometer: Europeans support greater EU action on energy and climate change
» Energy for a Changing World
» Fondali oceanici trasformati in serbatoi di CO2

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: